Vedere per capire e non dimenticare.

 

In occasione del Giorno dedicato alle vittime del terrorismo, il 9 maggio 2021è stato presentato su geoportale del Comune di Milano il progetto Museo Diffuso Urbano’ all’interno del quale si può trovare una mappa interattiva di Milano in cui si raccontano le storie delle vittime ed i luoghi del terrorismo. Cliccando su ogni punto in evidenza sulla mappa è possibile scoprire la storia della vittima, trovare delle fotografie dell’epoca e leggere, in alcuni casi, anche atti processuali della vicenda.

Dal massacro di Piazza Fontana, dove 17 persone persero la vita e 86 furono gravemente ferite, a via Palestro la cui esplosione uccise uno dei vigili urbani, tre vigili del fuoco e uno straniero extracomunitario e dodici persone rimasero ferite.

Ogni indirizzo una vita.

Ogni strada una storia da ascoltare per non dimenticare

Il progetto è frutto dell’Amministrazione Comunale di Milano, dell’Associazione Piazza Fontana, dell’Associazione Italiana Vittime del Terrorismo, della Fondazione Carlo Perini e della Fondazione Rotary Club Milano. È stato realizzato in collaborazione e con il supporto scientifico del Dipartimento di Studi Storici dell’Università degli Studi di Milano, di cui la nostra Fondazione ha sostenuto, anche economicamente, la revisione dei testi e l’inquadramento storico dei tragici eventi da parte degli storici dell’Università.

Il progetto rientra nel palinsesto della piattaforma comunale ‘Milano è Memoria’.

Vuoi saperne di più?

Contattaci