tablet donati

degenti tolti dall'isolamento

ospedali e RSA coinvolti

Il progetto Rotary Connette, promosso durante l’emergenza Covid-19 dal Rotary Club Milano Europa, Rotary Milano Sud Est e patrocinato dalla Fondazione, ha avuto l’obiettivo di dotare di tablet o telefoni cellulari con schede SIM reparti ospedalieri o RSA di Milano e provincia, rivolgendosi a tre tipologie di destinatari: persone in isolamento all’interno della struttura ospedaliera (in terapia intensiva, semi intensiva o in pneumologia), ricoverate in reparti ospedalieri con presenza di pazienti contagiati o in attesa del tampone, impossibilitate ad essere raggiunte dai propri cari all’esterno delle strutture di ricovero. Durante l’emergenza Covid-19, le persone in isolamento, in sofferenza o situazioni di disagio o di attesa in strutture, hanno potuto stabilire un contatto a distanza tramite i dispositivi dati loro in dotazione. Grazie alla collaborazione con Vodafone e Fastweb e all’installazione di app specifiche, sono state effettuate chiamate non solo tramite voce, ma anche a mezzo video. I 250 tablet donati hanno permesso a 3.000 degenti di comunicare giornalmente con i famigliari, in maniera gratuita e continuativa per 12 mesi, ma non solo: i ragazzi portatori di disabilità hanno potuto continuare a distanza le terapie, in gruppi omogenei. Sono stati coinvolti nel progetto circa 35 Ospedali e RSA della Città Metropolitana di Milano, contribuendo a dare un prezioso aiuto a chi più è stato colpito dalla pandemia.

Vuoi saperne di più?

Contattaci