L’emergenza Covid 19 sta determinando – tra molte altre difficoltà – un consistente aumento dei disagi psicologici nella popolazione.

L’isolamento da quarantena, la crisi finanziaria e lavorativa, l’incertezza per il futuro e – nei casi più estremi – la perdita di un congiunto, sono tutti fattori che – combinati tra loro – possono incidere in modo determinante sulla crisi psicologica di soggetti più fragili o predisposti.

La nostra Fondazione supporta il Progetto PRONTO PSY, cofinanziato dal Rotary Club Milano San Siro e realizzato dalla SIPEM (Società̀ Italiana di Psicologia dell’Emergenza) SoS Lombardia.

Il servizio telefonico PRONTO PSY è offerto gratuitamente a chi si mette in contatto con i suoi centralini per chiedere aiuto.

Ad oggi, il servizio già coordina oltre 200 psicologi in aiuto di oltre 1100 utenti; entrambe queste cifre sono in costante aumento.

L’obiettivo di Fondazione e Rotary Milano San Siro è raccogliere i 40.000 euro necessari a sostenere l’acquisto di un camper per raggiungere i luoghi delle emergenze con un PASS mobile (cioè un “Posto Assistenza Socio Sanitaria”) e per garantire la privacy durante gli interventi di emergenza. I fondi serviranno anche a dotare di adeguate divise e DPI i 200 volontari che rispondono alle numerose richieste pervenute da ospedali, Forze dell’Ordine e cittadini.

Per far pervenire un contributo a questa iniziativa è possibile utilizzare le seguenti modalità di pagamento:

Fondazione Rotary Club Milano per Milano, IBAN: IT60Q 03069 096061 00000 001771

Causale: “Progetto Pronto PSY”. Si può donare anche con carta di credito o PayPal, seguendo le istruzioni contenute in questo sito.

Come sempre, a fronte dei dati fiscali di chi dona, la Fondazione fornirà la documentazione fiscale necessaria alla detrazione agevolata dell’importo donato.